Loading…

PUBBLICAZIONI EDIDA

Passione per la scrittura
ESPLORA

Progetto edida

Il progetto edida nasceva nel lontano marzo 2009 dalla collaborazione di due esperti in formazione. Il gruppo era costituito da docenti senior e progettisti della didattica, con profili professionali complementari, che avevano maturato la propria esperienza in diversi ambiti (imprese private, pubbliche amministrazioni, scuole e Università).

Edida voleva essere un cantiere per progetti sperimentali che partendo da esperienze consolidate in ambiti classici della formazione desiderava offrire una propria visione della didattica: creatività, personalizzazione, originalità, rispetto dei diversi stili di apprendimento.
Nei nostri progetti, la sperimentazione consisteva in una continua ricerca di un punto di equilibrio tra lucidità e ludicità (nella convinzione che il gioco faciliti l’apprendimento, soprattutto negli adulti).

Nel 2012 edida avviò un altro progetto (completamente diverso) di editoria online finalizzato alla promozione culturale. Per realizzare tale progetto vennero creati due blog paralleli: prosaepoesia.net per raccogliere e pubblicare una serie di testi da sottoporre al nostro pubblico (che se andate a vedere le statistiche attuali è a dir poco numeroso) ed edidatelling incentrato sulle nostre prime esperienze di self-publishing a livello amatoriale.

I nostri e-book erano realizzati in formato ePub 2 e siamo stati tra i primi in Italia a sperimentare il formato ePub 3 (libri digitali interattivi con audio e testo sincronizzati). Gli e-book ePub 2 erano compatibili con tutti i reader in grado di interpretare tale formato.
Sviluppammo anche versioni multimediali, ottimizzate per iPad e per Android. Le versioni multimediali e interattive erano, purtroppo, sviluppate solo per iPad. Il formato ePub 3 era uno “standard” per modo di dire visto che ogni reader lo interpretava a modo suo e toccava fare aggiustamenti artigianali per farli girare su diverse piattaforme.

Nel dicembre del 2013 nasceva il progetto edidakids, volto alla creazione di e-book esclusivamente interattivi e con audio/testo sincronizzati. Il prototipo “Mamma Luna IAL”, pubblicato gratuitamente su iTunes entrò, dal primo momento, nella top ten dei libri per bambini più scaricati e oggi (Marzo 2018) è ancora lì.

Dopo il fenomeno del self-publishing esplose quello del print on demand e riscoprimmo il piacere della carta. Nel 2015 riuscimmo così a pubblicare “O.D.E.S.S.A. L’ora della fuga”, un grande successo edida.

E oggi? Nel 2018? Che combiniamo di bello? Continuiamo con passione amatoriale a pubblicare… Il nostro “progetto nel cassetto” è creare un’associazione culturale che dovrebbe avere come scopi principali:

  • la sensibilizzazione del nostro pubblico all’utilizzo degli e-book
  • l’organizzazione di corsi di formazione di scrittura creativa volta a stimolare i nostri autori a pensare in “ePub”. Non vogliamo limitarci a digitalizzare l’esistente ma vorremmo incentivare la creazione di opere che tengano conto delle potenzialità dei formati digitali.
  • la creazione di un gruppo di lavoro specializzato in racconti per bambini e ragazzi
  • migliorare le nostre competenze nell’ambito delle pubblicazioni cartacee

Lo staff di edida:

STEFANO ANGELO – Responsabile progetti editoriali / E-book designer
Stefano Angelo su LinkedIn

LAMBERTO SALUCCO – Coordinatore / Responsabile Multimedia
Lamberto Salucco su LinkedIn

SALVINA PIZZUOLI

Docente di materie letterarie scrive articoli, recensioni, saggi su riviste e quotidiani.  Sebbene prevalentemente si occupi di saggistica e dintorni si è dilettata in escursioni in territorio narrativo con una raccolta di racconti e un romanzo breve, ma anche con un testo tra narrativa e saggistica “Quattro donne e una cucina“, pubblicato da edida dopo aver vinto il concorso di Prosa e Poesia. Da allora collabora attivamente con noi sia curando la rubrica “Lettere all’Autore” sia come responsabile della Redazione. Si occupa inoltre della rivista online tuttatoscana.net, a cura di Alessandro Ferrini, dove pubblica anche vari articoli a carattere storico e letterario.

ALESSANDRO FERRINI

Alessandro Ferrini, docente di materie letterarie, scrive saggi a carattere storico e letterario che ha pubblicato con varie Case Editrici insieme a testi e manuali scolastici di lingua e letteratura latina. Si è occupato di bibliofilia e ha partecipato alla redazione del “Manuale enciclopedico della bibliofilia”. Di recente con Salvina Pizzuoli ha pubblicato in ebook, curato da edida, “Fatti e Fattacci al tempo di Firenze capitale” e da nostro autore si è ben presto trasformato in prezioso collaboratore, aiutandoci a sviluppare una linea editoriale. Ha collaborato a varie riviste e attualmente dirige online:
tuttatoscana.net e tuttatoscanalibri.net